Benvenuto Ladurée

Ieri pomeriggio è arrivata una notizia tanto inaspettata quanto bella: il mio capo mi ha chiesto di fargli una commissione in centro. Cosa più bella non poteva chiedermi, in un venerdì da stranita in ufficio e con la voglia di andare via. Mi sono ritrovata in una giornata fantastica a godermi un tramonto che solo -a-Roma-lo-poi-vedè, con l’odore delle caldarroste nell’aria e la mia musica come unica compagna.
Gioia e serenità, perché alla fine, le cose semplici, sono le migliori.

 

42

Approfittando della situazione, ho deciso di andare dal famoso Ladurée, che da un mese a questa parte ha aperto a Roma, nella bellissima Via Borgognona, al civico 4c. La storia di Ladurée è la storia di un piccolo forno parigino, creato nel 1862 da Louis Ernest Ladurée, che è diventato un’istituzione da gourmet. Ladurée racchiude in sé l’essenza della pasticceria francese: prima sala da thé della città, è oggi anche ristorante, cioccolateria e salotto-gelateria. È presente in diverse città, Europee e non, da un anno a Milano e ora anche a Roma. Loro punto di forza sono i macarons, dolci a base di meringhe, ottenuti da una miscela di albume d’uovo, farina di mandorle, e zucchero a velo; sono comunemente farciti con crema ganache, marmellata o creme varie e richiusi da due gusci. La location del negozio è a dir poco stupenda! Colori, tanti, belli e delicati. Personale cortese, ti chiamano “madame” o “monsieur” a seconda dei casi, come nella tradizione francese. Tutto sembra una bomboniera: dolce, deliziosa, squisita. Oltre ai macarons, vendono cioccolate, marmellate, thè, candele e varie confezioni regalo. I prezzi variano, da 1.75 € per il singolo macaron agli 80.00 e passa € per i regali. I loro macarons sono poesia pura per il palato: semplicemente sublimi! Ho assaggiato quello al cioccolato e al marshmallow alla fragola… In una parola: fantastici! Ho anche comprato una piccola confezione regalo da 4. Vi consiglio vivamente di andare, per provarne uno o solo per respirare un po’ di aria francese nel cuore di Roma.

43 44 45

Vi abbraccio.
Stay tuned.

By | 2016-10-17T16:48:43+00:00 novembre 17th, 2012|Food, Roma|2 Comments

2 Comments

  1. Anna novembre 17, 2012 at 4:37 pm - Reply

    Mai assaggiato un macarons in vita mia, spero di farlo presto, a Parigi però, quando sarà il momento! 🙂 Il negozio di Roma però mi incuriosisce parecchio! Un abbraccio!

  2. Memole novembre 17, 2012 at 10:08 pm - Reply

    Delle vere e proprie golosità!!! Appena sono a Milano devo andare a dare un'occhiatina…

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.