Quando la moda diventa un circo

La moda: croce e delizia dei nostri giorni, regina indiscussa di cui tutti, in maniera consapevole e non, siamo vittime. Intorno alla moda gira un mondo intero, un mondo fatto di eventi, sfilate, campagne pubblicitarie, marketing, blogger, foto e…street style. Aveva ragione Coco Chanel: “la moda passa, lo stile resta”. E io dico: grazie a Dio! Perchè ragazze, parliamoci chiaro, ma chi di noi non ha mai pensato, almeno una volta nella vita, guardando una sfilata o una più semplice foto di street style: MA COME TE SEI CONCIATA? E’ arrivato il momento di guardare in faccia la realtà ed essere oneste: c’è un limite a tutto, e forse per qualcuno il limite c’è anche per quel che riguarda il gusto…

1108

 

Prima di andare avanti in questo post tanto velenoso (si fa per dire) quanto (ammettiamolo) realistico, faccio una premessa: non sono nessuno per parlare di moda, tanto meno per farmi ambasciatrice di chissà quale bon ton (sono sempre quella che va allo stadio con la birra in mano a dire parolacce, fate voi), ma se la moda è (anche) frivolezza, sapersi prendere con leggerezza e non prendersi troppo sul serio, accettate anche che qualcuno possa un minimo ironizzarci su, non tanto sulla persona di per sè, quanto per il modo strampalato con il quale si è deciso di farsi immortalare.

Pronti, partenza, via!

1109 1120 1119 1118 1117 1116 1115 1114 1113 1112 1111 1110

Apparire e far parlare di se: questa è l’unica giustificazione che mi do per chi decide di vestirsi così. Perchè dai, io non vi ci vedo a fare la spesa conciate in questo modo, ad entrare nello studio di avvocati con in mano la laurea di giurisprudenza che tanto avete voluto, a girare per le strade del centro in un giorno qualsiasi. E non vi ci vedo nemmeno per andare a buttare la spazzatura, che ammettetelo: vi ci conciate molto meglio per farlo. Perchè in “fashion week” tutto è permesso, (o forse è permesso solo questo, chissà…) ma finita la settimana, tornate le buongustaie di sempre… forse!

Buon fine settimana!

Stay tuned!

(Credits: Vogue – Grazia)

By | 2016-10-17T16:35:36+00:00 marzo 6th, 2015|Fashion|19 Comments

19 Comments

  1. Pink Freeze marzo 6, 2015 at 9:22 am - Reply

    Bellissimo articolo Luisa, mi hai fatta sorridere! 🙂 sono d'accordo con te! 🙂

  2. Eleonora Marini marzo 6, 2015 at 9:34 am - Reply

    Sottoscrivo ogni parola amica!!!
    Penso anche io che l'obiettivo sia principalmente quello di farsi notare perchè, siamo oneste, nessuno si vestirebbe così nella vita di tutti i giorni e anzi probabilmente certi abbinamenti-vestiti-accessori sarebbero derisi dalle stesse persone che li indossano in occasione delle sfilate pur di aggiudicarsi uno scatto o cinque minuti di visibilità.
    W il buongusto, che è tutto tranne questo 🙂

    The Princess Vanilla

  3. Sascha marzo 6, 2015 at 11:43 am - Reply

    io invece le amo queste eccentricità! La moda non sarebbe tale senza un po' di creatività, senza osare! Quando vado alle sfilate vedo spesso Susie Lau, che tu hai incluso nelle foto, ed è sempre quella che spicca, allegra e colorata tra le noiose, sobrie silhouette nere. Vorrei avere la visione anche io per osare di piu! Dico visione e non coraggio, quello ce l'avrei!

    Concludo con una frase che mi farà oggetto di infinite critiche: che noia il buon gusto!

    • Luisa C. marzo 6, 2015 at 11:52 am - Reply

      Guarda, io sarei anche d'accordo con te, se non fosse che, come scritto, c'è che si concia così solo durante le fashion week per pura voglia di apparire, quando in un giorno come tanti veste in maniera molto più sobria e semplice. Fino all'ultimo infatti ero indecisa se mettere o meno Anna Dello Russo che è una delle poche che ha il "coraggio" (chiamiamolo così) di osare sempre, a prescindere da ogni evento o situazione. Allora, se fosse sempre così, lo capirei. Ma visto che non è così, mi fa strano: gente che si veste in maniera "normale" tutti i giorni e poi in determinate occasioni tira fuori questi colpi: è un pò incoerente, no?
      Un abbraccio

    • Luisa C. marzo 6, 2015 at 11:53 am - Reply

      ps: per l'ultima frase non critico, anche perchè il buon gusto, così come il vestire "bene" o "male", è una cosa troppo soggettiva 🙂

  4. La Civetta Stilosa marzo 6, 2015 at 12:14 pm - Reply

    Effettivamente la maggior parte sono un po' esagerati, ma altri, ti dirò, non mi sarebbe dispiaciuto indossarli!! 😀 Certo, non per andare a fare la spesa!
    Baci e buon we! F.

    La Civetta Stilosa

  5. theSwingingMom marzo 6, 2015 at 3:32 pm - Reply

    Beh ma sta gente mi sa che la spesa all'eurospin mica la fa!!

  6. Sandra - More Style Than Fashion marzo 6, 2015 at 4:22 pm - Reply

    Love these street style shots!

    http://www.morestylethanfashion.com

  7. Erika Serena from marzo 6, 2015 at 5:59 pm - Reply

    Qualcuno non ha stile tutto l'anno, altri invece solitamente ce l'hanno ma fanno carte false per farsi notare e quasi mi stanno più simpatici i primi perché i secondi sono quelli che tutto l'anno sono super minimal e durante la fashion week impazziscono dalla smania di stare sotto i riflettori (ahhhh quante blogger fanno così!!), capisco che essere notate è un plus ma sarebbe ancora meglio essere notate per le discrezione di avere buon gusto senza la necessità di gridarlo in giro!
    Detto questo, Eva è spesso e volentieri esagerata ma che ci posso fare? Lei è sempre oltre e la amo per questo e per l'eleganza che sprigiona nonostante tutto :))!

    lens & anything else

  8. Fabiola Tinelli marzo 6, 2015 at 7:53 pm - Reply

    Secondo me bisogna saper portare bene anche gli abiti più eccentrici e soprattutto avere una certa "coerenza" nello stile: se mi vesto in modo sobrio e casual per tutto il resto dell'anno, molto probabilmente non porterò bene degli abiti eccessivamente eccentrici. E se lo faccio, 99 su 100 è per farmi fare due foto da qualche fotografo di streetstyle. Le idee nuove, il voler sperimentare ci stanno, ma da qui al voler mettersi in mostra a tutti i costi, fino a sfiorare il limite del ridicolo, ce ne passa eccome!!

  9. Ivana M. marzo 6, 2015 at 8:56 pm - Reply

    Io non amo tutto ciò che la moda propone, io adoro quegli abiti che mi valorizzano e mi fanno sentire più bella e a mio agio 🙂 se la moda propone delle cose che trovo antiestetiche o che non sono adatte a me, non seguo i trend proposti!

    ♥ NEW POST ♥: http://passionforfashion21.blogspot.it/2015/03/opsobject-ma-quanto-mi-piaci.html

  10. Cristina P marzo 7, 2015 at 10:35 am - Reply

    Hai ragione, anche a me certi look fanno proprio ridere! Sembra che certa gente, in primis alcune blogger marchettare e tristarelle, mirino solo a farsi notare e dimentichino a casa il buon gusto.
    Anna Dello Russo poi non la reggo proprio!

  11. Inda Double marzo 7, 2015 at 4:37 pm - Reply

    Alcuni degli esempi di cui sopra sono agli antipodi del buon gusto. Ma io penso che ormai buon gusto nel vestire lo hanno davvero poco, me certamente esclusa, non so proprio vestirmi bene, ma di sicuro son mi vesto in quel modo da fenomeno da baraccone della settimana della moda.
    Un saluto! Ottimo articolo!

  12. Valentina R marzo 8, 2015 at 4:54 pm - Reply

    che bel post <3
    un bacione e buona domenica
    V.
    http://fashionneed09.blogspot.it/

  13. Enrica Pressanto marzo 8, 2015 at 6:48 pm - Reply

    un circo hai ragione, che non sarebbe così assurdo se non fosse che ormai non è più la ricerca del gusto ma solo della cosa più strana da mettersi per meritare una foto…che non significa che la meriti perchè sei ben vestita o interessante, ma perchè al limite del fenomeno da baraccone 😛

  14. Desirèe D'Aloia marzo 8, 2015 at 9:42 pm - Reply

    Tra tutti salvo ADR, la amo (quasi sempre)!

    http://www.thefashionprincess.it/

  15. Rocio Marian Ciraldo marzo 18, 2015 at 9:26 pm - Reply

    Sono pienamente d'accordo, anzi, secondo me loro lo sanno che si sono conciate in maniera ridicola ma pur di far parlare di sé farebbero qualsiasi cosa. Mamma mia. Bell'articolo, mi piace il modo in cui hai affrontato il tema, con ironia e senso dell'umorismo! Un bacio! :*

  16. Francesca gennaio 9, 2018 at 10:29 am - Reply

    ottimo post!veramente non capisco la mania di vestirsi in modo bizzarro non so, forse non sono esperta e non sono in grado di intendere la voglia di attirare attenziono con un vestito diciamo “ridicolo”.

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.