Londra: take your time.

Ci sono emozioni alle quali è difficile dare una voce. Sensazioni che senti dentro e che difficilmente riesci a spiegare a te stessa, figuriamoci ad altri. Londra per me, ancor prima di essere una città, è un’emozione. Qualcosa che sento dentro ogni qual volta torno a farle visita, che spinge per uscire fuori, ed il più delle volte ci riesce in quelle lacrime che sistematicamente verso quando devo andare via.

IMG_7835

 

Londra è il tempo che sembra essere sempre migliore, anche se impiegato per fare una fila o per aspettare un autobus che tarda a passare. E’ un miscuglio di pensieri che si sfiorano, razze che si conoscono, cucine che si uniscono fra loro. E’ un’esposizione a cielo aperto, con 100.000 palloncini appesi a far sembrare un posto comune più bello del solito. E’ una mostra che vale ogni secondo passato in fila ed ogni centesimo di pound speso. E’ una camminata di svariati km dove non senti la fatica, ma solo la voglia di andare per vedere cosa c’è oltre quell’orizzonte che si vede. E’ una ruota che gira all’ombra di una torre che ogni ora segna il tempo che passa con quei rintocchi che, ogni santa volta, a me fanno emozionare. E’ arte in ogni angolo, che si tratti di una statua omaggio a Shakespeare o di un murales a BirckLane. E’ il caffè che fa schifo, ma del quale non si riesce a fare a meno. E’ il caos del sabato pomeriggio che si risolve con una birra in un pub che, stanne certo, ti servirà da bere a qualsiasi ora del giorno. E’ un mercato vintage in grado di raccogliere di tutto e di più. E’ il Giappone dentro l’Inghilterra, nella cura di quei parchi che come poche altre cose al mondo sono in grado di rigenerare corpo e mente. E’ un hamburger oversize, un piatto francese, una specialità, un intruglio giapponese. E’ il cielo grigio che lascia posto al sole caldo prima e alla pioggia dopo. E’ tutto e ancor più di tutto. E’ indiscutibilmente vitale e vita al tempo stesso. E’ uno di quei luoghi, se non forse il luogo per eccellenza, dove il tempo sembra assumere una forma diversa. Perchè a differenza di tanti altri posti, il tempo lo senti tuo come non mai.

IMG_7769 IMG_7779 IMG_7805 IMG_7824 IMG_7829 IMG_7865 IMG_7881 IMG_7883 IMG_7896

Londra è Londra, e l’unico modo per capirla, spiegarla e descriverla, è viverla, nelle sue tante contraddizioni fatte di originalità e rigore.

Stay tuned!

Credits: Luisa Cuomo

By | 2016-10-17T16:54:34+00:00 settembre 18th, 2015|Londra, Travel|12 Comments

12 Comments

  1. Paola settembre 18, 2015 at 10:59 am - Reply

    mi hai fatto venire voglia di partire subito

  2. MyUrbanMarket settembre 18, 2015 at 11:10 am - Reply

    Londra è unica ed io la amo proprio per questo. Il sole l’ho visto raramente da quelle parti, hai avuto proprio una grandissima fortuna!
    Splendide le foto.
    Kiss

    Valeria

  3. Tamara settembre 18, 2015 at 3:32 pm - Reply

    London is one of the best cities in the world, if not the best! Great photos!

    Check out my blog if you want: http://www.theglamandglitter.com

    Tamara xxx

  4. Tatiana settembre 18, 2015 at 3:47 pm - Reply

    Parli con una London Lover, è una città che ti entra dentro, l’unica dove non mi sento turista ma quasi a casa!
    Kiss

    Tatiana, tatilovespearls.com

  5. Eleonora settembre 18, 2015 at 3:53 pm - Reply

    E’ verissimo, certe emozioni non si spiegano a voce, soprattutto quelle che sanno trasmetterti i luoghi del cuore 🙂
    Complimenti anche per le foto amica, uno scatto più delizioso dell’altro!!!

    The Princess Vanilla

  6. Luna settembre 18, 2015 at 10:00 pm - Reply

    Foto da libro a tema e con le tue parole mi hai fatto innamorare di Londra. Ok, è giunto il momento di andarci seriamente il prima possibile! Magari insieme no? 😉
    Buon weekend! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

  7. Fabiola Tinelli settembre 18, 2015 at 11:16 pm - Reply

    No ma prima o poi ce la farò anche io ad andarci eh! Comunque che meraviglia, capisco la lacrimuccia nell’andar via!

  8. Meggy Fri settembre 19, 2015 at 7:13 am - Reply

    Una sorpresa o forse un regalo per darmi il buongiorno in questo sabato iniziato troppo presto…Complimenti per la nuova veste grafica del blog, complimenti per le parole che sono sempre così ben assortite e piacevoli da scorrere. Mi hai fatto sognare e viaggiare, Londra ancora non la conosco dal vivo e devo recuperare!
    IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI //PAGINA FB

  9. lalu settembre 23, 2015 at 11:23 am - Reply

    E poi aggiungo è una città in cui bisogna..RITORNARE.
    LALU

  10. Cristina settembre 24, 2015 at 11:16 am - Reply

    Io AMO Londraaaa!!
    L’ultima volta ci sono stata a Gennaio e sto già riprogrammando il viaggio per la primavera prossima!!

    http://conigliogiallo.blogspot.it/

  11. Cristina settembre 24, 2015 at 11:16 am - Reply

    Ah… dimenticavo… bellissimo il tuo nuovo blog!! 🙂

  12. Monica & Tatiana settembre 26, 2015 at 1:59 am - Reply

    Luisa…che dire: un blog stupendo! Questo articolo poi, sembra una poesia, una poesia che fa venir subito voglia di partire, di esplorare nuovi posti, di respirare un’aria nuova, diversa da quella di casa, un’aria che ti fa sembrare di respirare davvero!

    A presto, Monica & Tatiana.
    Un bacio e buon weekend :-*.

    Ambitionofstyle.blogspot.com

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.